← Torna a Progettazione di pareti rampicanti

Taglio di Forme Irregolari

Una forma irregolare non ha un angolo retto. Questi sono leggermente più difficili da misurare e tagliare, ma c'è un trucco facile che spiegherò di seguito.

Per una parete inclinata diritta non è difficile segnare, tagliare e montare i pezzi insieme. Tuttavia, se hai caratteristiche o forme incorporate nel muro, devi essere in grado di tagliare con precisione un pezzo per adattarlo.

Come misurare, segnare e tagliare forme irregolari. 

In poche parole , da ciascuna estremità di uno dei lati disegnare gli archi con un raggio degli altri due lati. Dove i due archi si incontrano è dove si incontrano le linee di taglio. Di seguito è una spiegazione più dettagliata.

Forma irregolare formata dallo spazio tra due pareti inclinateForma irregolare formata dallo spazio tra due pareti inclinate

Dovrai conoscere la lunghezza di tutti e tre i lati. Ottieni queste lunghezze dal disegno o dal modello, o misurale direttamente dallo spazio vuoto tra pannelli o elementi. Conoscendo tre lati, traccia gli archi sul compensato o il materiale del modello su ciascuna di queste lunghezze. Disegna le linee da un punto di intersezione a quello successivo. Questa è la tua linea di taglio.

Questo esempio mostra una forma irregolare formata in un angolo dove entrambe le pareti sono inclinate verticalmente. Gli angoli superiori di ogni parete si incontrano, ma lo spazio sul fondo deve essere tagliato e montato.

I tre lati conosciuti sono l'altezza del muro, che è un pannello e mezzo compensato - che è 12 piedi. Il terzo lato è lo spazio alla base - la lunghezza dello spazio tra i due pezzi in basso. Basta misurare la base del gap con un metro a nastro. La fessura nella parte inferiore è di due piedi alla base.

Ora, sapendo che i tre lati disegnano un arco da un angolo di un pezzo di compensato lungo 12 piedi, e disegna un altro arco dall'altra estremità che ha il raggio di 2 piedi, che è lo spazio in basso.

Gli archi intersecanti segnano la linea di taglioGli archi intersecanti segnano la linea di taglio

Marcatura di fogli di compensato a grandezza naturale. Quando si lavora con fogli di compensato a grandezza naturale, ci sono due modi per contrassegnare un arco così lungo. 1) Toccare un chiodo nell'angolo quindi utilizzare una stringa misurata su una delle lunghezze con una matita legata all'estremità. 2) Un altro metodo sta usando un metro a nastro. Tenere il metro a nastro al centro dell'arco e segnare diversi piccoli archi, quindi collegare i segni a mano.

Il punto all'intersezione dei due archi è il terzo angolo. Disegna linee tagliate da ogni angolo all'intersezione.

Puoi creare molte forme interessanti in questo modo, oppure creare volumi o funzioni che potresti aggiungere una volta completato il muro di base.

L'utilizzo di questo metodo per contrassegnare e tagliare i pezzi vuoti rende più facile e più preciso.

Il passo successivo nel creare un bel spazio per il montaggio a filo è quello di tagliare il bordo del compensato e la struttura posteriore di sostegno con l'angolo corretto. Questo è chiamato lo smusso sul bordo del compensato.

Angoli di diedri. Quando due piani si intersecano, la linea intersecante viene chiamata diedrale. Per fare in modo che i pezzi incontrino dei bei bordi a filo, tagliare il compensato con l'angolazione corretta. Una smussatura è l'inclinazione sulla lama della sega. Una mitra è l'angolo del legno rispetto alla direzione del taglio. Per fare in modo che i due bordi si incontrino, l'angolo deve essere tagliato regolando contemporaneamente lo smusso e la smussatura.

© 1998 Tutti diritti riservati. info@indoorclimbing.com Vedi il Disconoscimento e Politica Sulla Riservatezza
I servizi Google per Analytics e gli annunci raccolgono dati anonimi visitatori utilizzando cookie.